Privacy Policy

Amori imprevisti

Amori imprevisti

Amori imprevisti ha vinto il primo premio (ex-aequo) di “Edizione straordinaria” 2014 di Pacini Editore

Si tratta di un romanzo intenso che narra una storia d’amore con leggerezza e introspezione. Già dal primo incontro a Siviglia, Roberto, il protagonista, capace di leggere le vocali presenti nei nomi propri, interpreta anche la personalità di Maristella, e l’operazione piace per la sua originalità: “L’accento sull’ultima sillaba del tuo cognome, Aguilar, mi riporta in alto, l’aquila sta volando altissima… il tuo nome contiene il mare e il cielo”.

Dopo un primo periodo di armonia – la dolcezza del vivere – Roberto parte per Buenos Aires, dove il fascino della città e di una bellissima argentina di origini italiane, Elisa da Avellino, giocano la loro parte. Il ritorno si rivela non facile per lui che mette in atto una sottile strategia di riconquista, aprendo lo spazio a nuovi accadimenti amorosi.

La lettura, piacevole per lo stile pulito e la resa immediata dei dialoghi, capace di variazioni suggerite dai numerosi cambiamenti di scena (Siviglia, Milano, Buenos Aires, Cinque Terre), si rivela intrigante e seduttiva.

Privacy Policy

Web Design